Stai in contatto

Beni Culturali

NAPOLI DA SCOPRIRE / Quel giardino del Biancomangiare a Largo di santo Spirito

Pubblicato

il

giardino del biancomangiare largo di santo spirito

Tra case e palazzi, nel traffico cittadino, non vuol morire un pezzo della Napoli antica. Ne sopravvive il ricordo tra le pagine di vecchi libri che di tanto in tanto amorevoli mani sfogliano. E’ la Piazza VII Settembre, per tanti di noi il Largo dello Spirito Santo.

Tanto tempo fa, ancor prima delle trasformazioni volute da don Pedro de Toledo nel XVI secolo, in quel luogo era un orto bellissimo, verde e lussureggiante. Di proprietà dell’importante famiglia napoletana dei Pignatelli. Era detto del Biancomangiare.

Quale il perchè di questo toponimo così bello e musicale?

Nelle mense signorili del ‘500 fra le varie leccornie si ricorda oltre a cedronate e paste reali anche una dolce e bianca cremina, il Biancomangiare, altrimenti detto alla greca Leucophagon.

A noi piace, passando per questa piazza, ricordare quel giardino incantato. Il giardino del Biancomangiare.

Enzo Di Paoli, Locus Iste

Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.