Stai in contatto

Storia

STORIE PARTENOPEE / La leggenda di Piazza Miracoli e dell’uomo che recuperò la vista

Pubblicato

il

Piazza Miracoli.
Detta cosi perché un uomo nato cieco vi recuperò la vista.
La leggenda narra che quest’uomo trovandosi nella piazza ad elemosinare, passò uno scugnizzo che gli chiese la carità di qualche moneta per mangiare visto che lui ne aveva già avute diverse dai passanti.
Il cieco non esitò a dargliele, poiché dal tono di voce del ragazzo, aveva capito che ne aveva proprio bisogno.
Così lo scugnizzo lo ringrazio’ e gli mando una benedizione.
“Grazie assaje signo’….che ‘a Maronna te fa veni’ ‘a vista”.
E così accadde…!!!
L’uomo nei giorni e nei mesi seguenti percorse in lungo e in largo tutte le strade e vicoli del quartiere dei Miracoli e Sanità, case, palazzi, negozi, bassi…. per ritrovare quello scugnizzo e ringraziarlo del miracolo avvenuto per la sua amorevole profezia.
Ma invano furono le sue ricerche di ritrovare quella voce, pietosa e caritatevole a lui inconfondibile, a chi appartenesse.
Alla fine, l’uomo stanco di cercare, si convinse che fu un miracolo nel miracolo, oggi, in Piazza Miracoli.


Francesco De Martino

Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.