Stai in contatto

Arte e artigianato

SETTE OPERE DI MISERICORDIA/ Il Quirinale si arrende: Caravaggio resta a Napoli

Pubblicato

il

 

caravaggio

Il Quirinale si arrende.

Dinanzi alle polemiche, arrivate da tutte le parti, in merito allo spostamento della tela del Caravaggio “Sette opere di Misericordia”, la Presidenza della Repubblica fa sapere che rinuncerà ad ospitare l’opera richiesta per una Mostra che si terrà nei giorni del Giubileo.

Viviamo questa vittoria come anche nostra avendo, sin dal 2014, sostenuto il coro dei NO allo spostamento ed avendo anche partecipato al presidio, nel settembre del 2014, dinanzi al Pio Monte.

Adesso, però, ci auguriamo che a nessuno venga più in mente, in futuro, di spostare la tela dalla sua “culla”.

Soprattutto, ci auguriamo che il Pio Monte si faccia promotore di iniziative ed eventi volti alla valorizzazione di un capolavoro senza tempo, troppo spesso ignorato persino dagli stessi napoletani.

Proprio per questo, lanciamo, da queste pagine, l’invito a tutti i lettori, napoletani e non, a visitare un luogo meraviglioso ubicato in una delle strade più caratteristiche e ricche di cultura dell’Italia intera, per ammirare la splendida tela del Merisi.

Potrete visitare Chiesa e Quadreria tutti i giorni, festivi inclusi, dalle 9,00 alle 14,00 ed accedere direttamente al sito del Pio Monte di Misericordia per conoscere tutti gli eventi in calendario.

Valorizziamo e tuteliamo i nostri tesori.

 Drusiana Vetrano

Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.