Stai in contatto

News

I giapponesi e il loro amore per Procida

L’isola partenopea è stata compresa tra le 30 piccole località più belle d’Europa dai turisti giapponesi, confermando a livello internazionale il suo indomabile fascino Dopo l’esclusivo riconoscimento da parte della rivista finlandese Mondo, continua senza sosta il grande appeal di Procida, inseribile appieno nella grande crescita turistica del territorio campano. Questa volta, pronti a un […]

Pubblicato

il

L’isola partenopea è stata compresa tra le 30 piccole località più belle d’Europa dai turisti giapponesi, confermando a livello internazionale il suo indomabile fascino

Dopo l’esclusivo riconoscimento da parte della rivista finlandese Mondo, continua senza sosta il grande appeal di Procida, inseribile appieno nella grande crescita turistica del territorio campano.

Questa volta, pronti a un encomiabile elogio della meravigliosa isola a largo del golfo di Napoli, sono stati i giapponesi, i quali hanno inserito Procida tra le 30 piccole località più belle d’Europa.

Ad elaborare l’elenco, tenendo conto delle preferenze espresse dai turisti nipponici, è stata la Jata, ossia la Japanese Association of Travel Agents, la quale ha proposto una serie di luoghi, anche poco noti come Lech e Hindeloopen, in cui poter rigenerare il corpo e l’anima, lontani dal caos delle città.

Procida adempie egregiamente a questi compiti, oltre a essere vivamente raccomandata per lo straordinario paesaggio urbano, il pesce fresco, per gli angoli di paradiso, magistralmente rappresentati nel film “Il Postino“.

Una grande nota d’orgoglio per gli isolani e per tutti noi, inebriati da queste attestazioni di stima, che riempiono il cuore e ci confermano quale sia la strada giusta per ripartire, nel segno di una grande e gloriosa rinascita..

Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.