Stai in contatto

Eventi

OASIS MANIA / Al Noisy Fest di Napoli arriva Noel Gallagher. E i fans si organizzano con autobus speciali per raggiungere l’Arena Flegrea

Pubblicato

il

Pochi giorni ancora ci separano dal 21 Giugno, ed un pezzo di Oasis calcherà le “scene” del Noisy Fest, all’Arena Flegrea: stiamo parlando di Noel Gallagher che con il suo gruppo Noel Gallagher’s High Flying Birds, farà appunto tappa a Napoli. Anche se sono lontani i tempi in cui con suo fratello Liam, costituiva il mitico gruppo degli Oasis, Noel ha saputo ritagliarsi uno spazio tutto suo, nel palcoscenico musicale mondiale ed ha portato avanti tutto il suo talento, inventandosi un nuovo gruppo “alternative rock inglese”, nel 2010, ed oggi si ritrova in tour in giro per il mondo con il suo eccellente terzo album “Who Built The Moon?”

I suoi fans, sparsi per l’Italia, sono pronti a seguire questo originalissimo gruppo rock alternativo,  con particolare attenzione per la data di  Napoli.

Nell’estate 2017 Noel Gallagher e la sua band sono stati ospiti speciali dei concerti organizzati negli stadi europei dagli U2 per celebrare il trentennale dell’uscita dell’album The Yoshua Tree, successivamente Noel ha annunciato l’ingresso nel gruppo di nuovi membri.

Al di la dei tre album pubblicati dal 2011 al 2017, degli 11 singoli, i tre EP, il DVD e gli 11 video musicali, Noel ha un immenso patrimonio musicale da esibire, attingendo anche da quei pezzi straordinari, che egli stesso ha portato al successo sin dagli anni 90 insieme a suo fratello Liam, autentico animale da palcoscenico, un frontman poliedrico.

Da più parti, si spera in un ricongiungimento di quella sua ex storica band, anche se stiamo parlando di un discorso difficilmente applicabile alla realtà:  Noel Gallagher lasciò gli Oasis dopo un violento litigio con Liam sul palco del festival Rock en Seine di Parigi, ma quello fu solo uno degli ultimi screzi fra i due fratelli. Innumerevoli furono gli episodi di reciproca intolleranza, episodi che a lungo andare hanno finito con il minare definitivamente un rapporto che almeno musicalmente, aveva prodotto tanta, ma davvero tanta bella musica.

Oggi i due fratelli si ritrovano a percorrere due carriere separate ed il loro talento emerge ugualmente, nonostante lo scioglimento degli Oasis. Senza dubbio in questi ultimi anni Noel sembra aver ingranato un percorso più prolifico rispetto al fratello, con nuove sonorità ed  una dedizione per il lavoro davvero sorprendenti. Napoli è anche per questo un palcoscenico importante per i suoi fans e questa nuova band merita di essere seguita per ciò che rappresenta oggi, ma anche per colui che l’ha costituita con il suo immenso bagaglio di conoscenza, ovvero quel Noel, che proviene da un’alta scuola in tutti i sensi, la “scuola” degli Oasis.

Per raggiungere l’Arena Flegrea da tutta la provincia, dunque, ci sono autobus organizzati per il concerto di Noel Gallagher all’Arena Flegrea di Napoli per lo “Stranded on the Earth World Tour”.

Per conoscere l’orario e il luogo preciso di partenza (e la relativa quota totale) scorrere il menu a tendina in basso (sulla pagina NOEL GALLAGHER del sito www.jotabus.it) e selezionare la città da cui si intende partire. I bus ripartiranno circa un’ora dopo la fine del concerto, attraversando diverse città e paesi campani

Le prenotazioni si effettuano sulla pagina NOEL GALLAGHER del sito www.jotabus.it, versando un acconto di 5€ sul costo complessivo del viaggio e, successivamente, inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica info@jotabus.it completa di nome, cognome e luogo di partenza di tutti i passeggeri.

Il saldo potrà effettuarsi sul BUS, il giorno dell’evento.

Una volta terminata la breve procedura si potrà accede all’area privata e scaricare il pdf del voucher che attesta l’avvenuta prenotazione e che va presentato sul BUS, il giorno del concerto. È possibile prenotare anche la sola andata o il solo ritorno, in tal caso il costo della corsa è inferiore di €5 al prezzo totale.

I biglietti per il concerto di Noel Gallagher invece sono in prevendita on line sui soliti canali come Ticketone

 

Alberto Guarino

Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *