Stai in contatto

Attualità

MEDICI DI SUPPORTO / “Il nord si arrangia da solo”: ma è dal Sud arrivano i rinforzi

Pubblicato

il

“Il Nord si arrangia da solo” titolava due giorni fa Libero, alimentando un senso di vittimismo inutile in questo momento d’emergenza. E se proprio il nostro giornale aveva smentito il rotocalco diretto da Vittorio Feltri, elencando tutta una serie di iniziative messe in campo, da parte delle altre regioni, per sostenere le province lombarde devastate dal morbo, oggi è lo stesso assessore al Welfare della Regione Lombardia, Gallera, nel corso della puntata odierna di Agorà, su Rai 3, a rendere noti nuovi aiuti extra regione.

Abbiamo avuto disponibilità di medici da cinque regioni che ringraziamo molto“. Lo ha detto Giulio Gallera,  sull’emergenza coronavirus. A quanto apprende l’Adnkronos da fonti qualificate, le cinque regioni italiane disponibili per ora a mandare personale medico in supporto della Lombardia sono Toscana, Calabria, Sicilia, Trentino e Basilicata.

Dimostrando, di fatto,  ancora di più, se ce ne fosse stato bisogno, che serve un ritorno ad una Sanità accentrata a livello statale.

Il Lazzaro

Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.