Stai in contatto

Lezioni di napoletano

IMPARIAMO LA NOSTRA LINGUA / Enzo Carro, terza lezione di Ortografia Napoletana: La vocale muta

Pubblicato

il

La lezione di oggi tratta di un tema molto delicato, fonte della maggior parte delle difficoltà e degli errori d’ortografia napoletana. La vocale muta o indistinta [ə], per cui non esiste alcun segno nel nostro alfabeto. Enzo Carro mostrerà le varie soluzioni adottate oggi per aggirare questo problema, molte delle quali errate, responsabili delle varie grafie antiestetiche e trascurate di cui sono pieni purtroppo i social. Infine presenterà la soluzione adottata da autori quali Salvatore Di Giacomo, Libero Bovio e dalla maggior parte degli studiosi. Quest’ultima è di gran lunga da preferire, poiché, oltre ad essere la più valida sia dal punto di vista storico che dal punto di vista pratico, dona ai testi la fine estetica acustica e grafica che associamo abitualmente al napoletano classico.

Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.