Stai in contatto

Rubriche

Ritorna ‘A Puisia”, una rubrica che da spazio ai versi in napoletano di Poesie Metropolitane

Pubblicato

il

Siamo felici di essere parte di questa nuova piattaforma di SulSud.it, figlia di identità insorgenti. Come negli scorsi anni la nostra rubrica “‘A Puisia” vi accompagnerà tutte le domeniche e darà spazio ai nostri associati: poeti e autori emergenti che scrivono in napoletano. Un autore quindi, la sua bio e una sua poesia allieteranno l’ultimo giorno della settimana.

Inauguriamo questa prima puntata con la poetessa Maddalena Cascone

Cascone Maddalena
Nasce e vive a Pompei. Ha pubblicato numerosi testi scolastici con Loffredo
Editore. Ha partecipato a vari concorsi letterari e le sue poesie sono state selezionate
per essere inserite in varie antologie. Nel 2018 è stata finalista al concorso “Poesia a
Napoli” ed è presente con tre poesie in napoletano nell’antologia edita da Guida
Editore.

A vista
Vurria tenè na vista assaje putente.
Puntanno ll’uocchie  ô cielo
e spustanne  nu poco ‘e nnuvole
vurria vedè  nfaccia  Gesù Cristo
e ttutto ‘o Paraviso.
E zzucato dinto ‘a nu bbuco niro tutto ‘o mmale ‘e chisto munno,
cumprese ‘e mmalatie,
‘a  nfamità e ppure ‘a maledicenza,
‘a mmiria e ppure ‘a presunzione.
Vurria vedè sulo ‘o bbene ‘e chesta terra,
‘a ggioia e ppure ‘o mmele,
Ll’uommene  ‘e core e ‘e conseguenze.
Si ll’ammore è ‘o sulo scopo nuosto,
ma pecchè chiove sempe ncoppa ‘o nfuso.

Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *